I gemlins crescono e si moltiplicano..

Nuovi gemlins si aggiungono alla famiglia. Grazie mille Thomas è stato un vero piacere.

Frutta di stagione..?

Sinceramente sono un po’ ignorante in tema di scegliere la frutta giusta nel momento giusto, ma non ho dubbi che il legno di ciliegio è giusto da scegliere tutto l’anno..

Il suo colore rossastro sta bene in tutti gli arredamenti classici e rustici donando calore alla stanza che arreda.

La bellezza del Mogano

Periodo di ferie ormai agli sgoccioli e si ritorna più carichi di prima.. Un nuovo Wizard si veste di mogano per giocare con nuovi amici..

Tu ce l’hai il filippino?

Qualche giorno fa ho visto uno spot pubblicitario che a mio avviso è semplicemente meraviglioso, sto parlando della campagna di pubblicità progresso a favore dell’integrazione. Quella in cui i protagonisti sono dei bambini di 5-6 anni che, in un contesto multi-etnico, con fresca ironia giocano a fare gli adulti replicando i luoghi comuni usati dagli adulti nel vivere quotidiano. Parole che per i bambini sono senza significato perché, per loro, vivere con coetanei di diverse culture e nazionalità è la normalità. I bambini hanno tanto da insegnarci e dovremmo prestargli più attenzione più spesso. Non nascondo che quando ho visto lo spot un po’ mi sono commosso e lo slogan di chiusura non poteva essere più azzeccato: “l’integrazione è così semplice che la capirebbe anche un bambino” io non sono certamente un esperto di marketing ma messaggi come questo vorrei sentirne molti ma molti di più soprattutto di questi tempi.

Qualche giorno fa la mia mamma (santa donna) ha avuto la cattiva idea di venire a vedere cosa facesse “il suo bambino” che, per onor di cronaca, stava ultimando un tavolo che di lì a poco sarebbe partito per quel di Milano e “il bambino” l’ha prontamente accolta e ringraziata della visita mettendola a stirare il panno del piano di gioco appena arrivato dalla Spagna.. Riguardando la foto effettivamente mi sento un po’ in colpa.

Ti voglio bene mamma.

Tock! Tock! Chi è? Sono un mago 🧙‍♂️ Ma sono le 11 di sera.. La mia principessa deve andare a dormire!

Venerdì 17 maggio 2019, ore 23.04

Un Mago 🧙‍♂️ bussa alla porta di Andrea e non ne vuole sapere, vuole entrare ad ogni costo, anche se questo vuol dire svegliare tutto il vicinato e impedire alla piccola Emma, che si stava diligentemente lavando i dentini, di andare a dormire.

Ma alla fine tutto è bene quel che finisce bene, tre impavidi guerrieri (Alexis il 4° cavaliere dal braccio di acciaio forgiato da mille avventure più duro del duro non si è palesato) hanno aiuto il giovane Mago a prendere posto nella dimora di Andrea e la piccola principessa ha così potuto andare a riposare dolcemente coccolata dal pensiero che avrebbe avuto di lì in avanti un nuovo compagno di giochi..

FINE.