dV Giochi ha siglato l’accordo preliminare per l’acquisizione di Ghenos S.r.l.

da Vinci Editrice S.r.l., casa editrice dei giochi da tavolo a marchio dV Giochi con esperienza ventennale in Italia e nei mercati internazionali, annuncia la stipula di un accordo preliminare per l’acquisizione di Ghenos S.r.l. e del marchio Ghenos Games.

L’operazione è volta a rafforzare il presidio nel mercato dei giochi da tavolo, attraverso un ampliamento dell’offerta, un’estensione della rete commerciale e una fusione dei team di lavoro. L’acquisizione mira a costituire un polo di riferimento per tutti i player del mercato dei giochi da tavolo. 

Il brand Ghenos Games continuerà a essere orientato al segmento “per esperti”, con titoli originali che andranno ad affiancare quelli localizzati e in distribuzione. Al contempo dV Giochi continuerà a costituire un caposaldo nell’ambito dei giochi da tavolo per famiglie e per giocatori occasionali.

In bocca al lupo ragazzi !!!ghen

Disney Villainous

Ragazzi oggi abbiamo aperto la scatola di Disney Villainous… che spettacolo.

Dateci un’occhiata

Potete comprarlo qui

https://amzn.to/3lAoMEE

Super consigliato

Love Letter

Avete mai giocato a Love Letter? No?! Andate a vedere quanto è facile, veloce e super piccolo. Non Sottovalutatelo però, vi regalerà ore di divertimento e una certa dipendenza…

Potete comprarlo qui: https://amzn.to/3ojs4Ol

Super consigliato, da avere in collezione.

Una questione di sguardi.

Venerdì, 15:37

Annoiato e accaldato mi alzo dal letto e apro il frigo, MALEDIZIONE!! l’ultima birra. Lei mi guarda e io guardo lei per un attimo mi sento come Indiana Jones davanti all’idolo della fertilità, so esattamente cosa significa questo evento e cerco di razionalizzarlo. Come ogni bravo maschietto single mi rendo conto che è giunto il momento di dover andare a fare la spesa….

27 minuti dopo sono al centro commerciale, il carrello è già mezzo pieno di tuto ciò che un bravo maschietto single ha bisogno: Coca-Cola, Rum, varie Haribo, pop corn per il microonde, Aperol, frizzantino, senape, salsa chili, würstel, pane per hot dog e ovviamente birra un sacco di birra. Pienamente soddisfatto e pregustando già gli Spritz che avrei preparato di li a un paio d’ore decido, prima di andare alla cassa, di passare dal reparto giochi, così tanto per fare un giro e vedere qual’è l’ennesima ritematizzazione di Monopoly che si sono inventati. Do una rapida occhiata e chi ti trovo..?!? Già, proprio Ticket To Ride Londra (c’è anche New York ma quello è già nella mia collezione) con lui, come con l’ultima birra del mio frigo, c’è un lungo momento di sguardi lascivi che molto presto lasciano il posto ad un’intima intesa.

Venerdì, 18:08

Lo Spritz è venuto piuttosto bene, fresco e alcolico al punto giusto si fa bere con grande soddisfazione, l’unboxing di Ticket To Ride Londra rende il tutto ancora più piacevole.

COVID-19 Un incendio al 4° piano.

Visto il periodo.. Oggi in pausa pranzo nella libreria difronte al lavoro facevo un giro e mi è caduto l’occhio. Questo caso non lo abbiamo ancora giocato e quindi ho pensato: “perché no? Visto il periodo..” mi sembra proprio azzeccato.

Mi sa tanto che domani sera lo giochiamo..